Tenzone degli Arcieri

Domenica 21 Agosto 2016 – Ingresso Libero

  • dalle ore 16.00 Piazza Vittorio Emanuele II – Montagnana

  • dalle ore 17.00 Vallo Rocca degli Alberi – Montagnana

  • dalle ore 20.00 PREMIAZIONE, Piazza Vittorio Emanuele II – Montagnana

 

Gli archi sono stati confezionati appositamente per il Palio, usando materiali tradizionali quali il legno e la canapa. Non hanno nulla in comune con i materiali e le complesse attrezzature che vengono utilizzati nelle moderne competizioni di tiro con l’arco.

La gara si svolge tra 10 arcieri, uno per ciascun Comune. Il grado di concentrazione necessario è avvertito anche dal pubblico, accorso in gran numero, che muto assiste alla gara, attento a quel piccolo pezzo di legno che saetta nell’aria conficcandosi nella paglia del bersaglio. Le norme che regolano tale sfida ricalcano quelle nazionali per il tiro con l’arco, ma ciò che caratterizza questa gara è soprattutto l’atmosfera che si respira. I costumi, le dame e i cavalieri, gli armigeri; tutti a far corona attorno ai campioni, in un torneo che fa ritornare al medioevo e alle sue tinte cupe, ma, per certi versi, affascinanti.

È questa la gara che più di tutte ripropone, e rievoca, il tema della guerra, più di tutte fa rivivere strumenti che servivano ad annientare gli avversari in tranelli, battaglie e assalti: la sfida, certo, oggi è incruenta, ma quelle in azione erano le armi che assieme ad alabarde, balestre e spade hanno popolato la nostra storia e colorato la fantasia anche di artisti che decoravano Chiese e Conventi.

Vieni a conoscere i segreti dell’arco storico, il medioevo ti aspetta. Ingresso Libero.

Guarda la Gallery