BLOG

Palio 10 Comuni 2017

01 Ago 2017, in Redazione

Inizia sabato 5 Agosto alle ore 21,00 la “Stagione del Palio” con il Giuramento dei Capitani in Piazza a Montagnana, che sarà preceduto, in Castel San Zeno – Sala Austriaca, dalla Mostra del Pittore che quest’anno la scelta ha fatto cadere su Giampietro Cudin, un artista a “Tutto Tondo”, Pittore, Scultore e Grafico che nonostante le innumerevoli e prestigiose mostre nazionali ed internazionali cominciate nel lontano 1974, ha mantenuto e mantiene una costante freschezza di inventiva presente su tutte le sue opere con la determinazione dei tratti e l’intensità cromatica.

Si passa quindi alla domenica 13 Agosto con la Tenzone degli Arcieri nel vallo delle Mura Nord della città murata dove i portacolori dei 10 Comuni si sfideranno su bersagli che prevedono abilità su alti livelli di precisione e difficoltà; Seguirà poi il sabato 26 Agosto in Piazza Vittorio Emanuele II° la Tenzone dei Musici e Sbandieratori dove le sette squadre del Palio si sfideranno di fronte ai Giudici Federali per giungere al primo week end di settembre che inizierà con la Cena Medioevale in Piazza ed a seguire il Corteo Storico con le fiaccole che accompagnerà Ezzelino Terzo da Romano ed i suoi arcieri all’Incendio di Rocca degli Alberi.

La Domenica 3 Settembre andrà in scena l’ultimo atto della Manifestazione con la Sfilata Storica dal centro storico dei 1000 figuranti circa che compongono le compagini dei 10 Comuni e che arrivano sul vallo di rocca degli alberi nel quale per tutto il pomeriggio si esibiranno i musici e sbandieratori e si da il via alla Corsa dei Gonfaloni ed alle due manches della Corsa dei Cavalli che selezionano i 6 cavalli i quali si contenderanno il prezioso drappo, il palio.

Ad allietare i turisti ed appassionati della manifestazione ci saranno in Piazza e per le Vie del centro storico, dal sabato pomeriggio 2 Settembre, le bancarelle Medioevali e degli Antichi Mestieri, saranno presenti i Musici e Sbandieratori con rappresentazioni e spettacoli di abilità come solo i Campioni Nazionali “Città Murata” sanno esprimere in un clima di colori, suoni ed allestimenti che ha emozionato ed emozionerà anche tutti noi partecipanti.

Un Palio quindi di qualità che prosegue nel segno del linguaggio storico ed evocativo con elementi e manifestazioni che rievochino e stimolino la nostra memoria alla ricerca del passato che è stato ed ha rappresentato le radici di questo territorio; le figure storiche di riferimento rappresentate dai Carraresi e dalla loro Corte, da Ezzelino Terzo da Romano, dagli armati e da tutti i figuranti giunti a circa 1000 unità costituiscono e contribuiscono con le splendide mura di Montagnana a far rivivere al visitatore suggestioni ed emozioni che sicuramente porterà nel cuore per molto tempo.

IL PRESIDENTE

Fiorenzo Greggio